Oliviero c'è... e festeggia il suo primo podio da cinquantenne.

29-07-2019

Terzo sul podio, ma l'obiettivo stagionale è il TOR

Terzo sul podio, ma l'obiettivo stagionale è il TOR

Solo una vittoria in tandem della coppia Thaler e Fister (coalizzati sono sopraggiunti entrambe al traguardo), priva il nostro testimonial, atleta di Erockteam by ElleErre del piazzamento in prima posizione.

Oliviero Bosatelli si è classificato al 3 posto della faticosissima Südtirol Ultraskyrace 121 km, 
"La gara dalle discese molto tecniche e faticose" commenta l'atleta orobico.

Ha percorso in 17 46' 44" il tracciato lungo le Alpi tirolesi, con un distacco di soli 3’44” dalla coppia prima classificata ben 45 minuti in meno del tempo del primo classificato dello scorso anno.

 

Si tratta quindi di un ottimo risultato, che conferma la straordinaria preparazione tecnica e psicologica del "Bosa".

Si tratta quindi di un ottimo risultato, che conferma la straordinaria preparazione tecnica e psicologica del "Bosa".

"Fin quando non vedo il traguardo, non ho vinto", dice spesso Braccio di Ferro a chi gli chiede qual è il segreto della sua grinta.

È una frase che ci fa riflettere: a volte arrivare primi è solo un plus. La vera vittoria è non mollare, soprattutto quando si accumula uno svantaggio. Una cosa non scontata per una gara impegnativa come Südtirol Ultraskyrace.

Prossimo appuntamento? Ovviamente il Tor.